SCOPRIRE L'UOMO SCAVANDO DENTRO SE STESSI - QUESTO A MIO AVVISO E' IL FINE DI TUTTO - E' INDUBBIAMENTE LA PIU' STIMOLANTE DELLE AVVENTURE - Walter Bonatti

sabato 20 febbraio 2010

CIASPOLANDO IN NOTTURNA


Usare le racchette da neve e' bellissimo in neve fresca, meglio ancora se al chiaro di luna, il riverbero della neve alla luce lunare e' bellissimo vi cala in una dimensione fantastica, le lampade frontali possono tranquillamente essere spente, le stelle sono talmente vicine da poter essere toccate e colte con la mano come lucciole in una sera d'estate, vi voglio proporre un percorso da fare in notturna con le ciaspole.
Val formica sotto le stelle.
Una volta raggiunta il rifugio Cima Larici punto di partenza e di appoggio, si percorre il sentiero che d'estate e' carrabile fino a porta Manazzo poi si gira a sinistra verso la Malga Manazzo e poi si gira a sinistra fuori sentiero in neve fresca girando attorno alla Val Formica e si procede dritti sempre fuori sentiero finche' si incrocia la strada che sale al Rifugio Larici che si trova sempre sulla sinistra e che e' facilmente visibile di notte dalla vallata perche' e' l'unico punto illuminato.
Alcune raccomandazioni : la strada per arrivare al rifugio e' in alcuni punti ghiacciata sono indispensabili gomme termiche o catene, fatevi accompagnare da persone esperte che conoscono bene il luogo, le temperature sono molto basse di notte (-15 gradi e a volte anche piu' basse), quindi estrema prudenza!
Il percorso comunque e' facile e tutto in quota (mt.1700 c.a.)con piccoli dislivelli quindi godetevi il chiar di luna ed il cielo stellato !!

5 commenti:

  1. Ciao GIO.
    Grazie della visita sul mio vecchio blog.
    Ne ho fatto un'altro http://passopennagialla.blogspot,com/
    e ti invito anche su http://laviadelferro.blogspot.com/ iniziativa della quale faccio parte. Se vuoi sprgere la voce...
    A presto!

    RispondiElimina
  2. Ciao, molto volentieri!

    RispondiElimina
  3. Ciao Gio
    cercando Cima Larici ho trovato il tuo Blog.
    Domani mattina, tempo permettendo, andremo a ciaspolare proprio qui.
    Bello il tuo Blog che vede tra gli ospiti uno dei miei miti : Mauro Corona.
    Buona giornata ClaTi

    RispondiElimina
  4. Buona giornata a te.
    Spero che Cima Larici ti sia piaciuta.
    Prossimamente inseriro' altre escursioni sull'Altipiano.
    Ciao.

    RispondiElimina
  5. Anonimo2/13/2011

    Ciao Gio,girando x il web ho incontrato il tuo sito,complimenti.Sono di Firenze e freguento un gruppo trekking della mia zona.Cercando mete x andare con le ciaspole ho letto con attenzione le tue indicazioni ,molto preziose, a presto in giro x le montagne. www.avventuratrekking.it

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.....

Free counters!

Disclaimer

Il solo fatto di accedere alle pagine comporta la completa accettazione dei termini e convenzioni d'uso qui sotto specificati.
Se non si concorda con quanto espressamente descritto, si prega di interrompere l'accesso.
I contenuti del blog sono protetti dalla normativa vigente sui diritti d'autore.
Ogni riproduzione, anche parziale dei testi e delle immagini è vietata, salvo autorizzazione.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita', pertanto, non puo' considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001 , alcune immagini, filmati, articoli, citazioni inserite in questo blog possono essere tratte da internet e da altre fonti esterne, qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a giotto.geo@gmail.com e saranno immediatamente rimosse.
Le attività dell'alpinismo, arrampicata ed escursionismo sono pericolose se effettuate senza preparazione fisica, teorica e senza la adeguata attrezzatura, possono quindi creare danni a se stessi ed alle persone che condividono e sono coinvolte nell'attività.
Chi volesse percorrere gli itinerari descritti è tenuto ad assumere le rituali informazioni necessarie per la sicurezza in loco o presso associazioni escursionistiche della zona, nonchè dotarsi di aggiornata carta topografica e della attrezzatura adatta.Per la difficolta' che presentano le escursioni vi invitiamo a farvi guidare solo ed esclusivamente da Guide esperte ed ufficialmente autorizzate dalle organizzazioni preposte alla certificazione delle stesse.
Le tracce gps pubblicate sono da considerarsi indicative ed una semplice informazione di sviluppo del percorso, un utilizzo improprio delle stesse può risultare fuorviante ai fini dello sviluppo in sicurezza del percorso.
Declino inoltre ogni responsabilita' per gli eventuali errori, inesattezze ed indicazioni riportati nel blog e per gli eventuali danni ed incidenti da essi derivanti.
Si declina ogni responsabilità per i contenuti di eventuali siti raggiungibili attraverso collegamenti (link) presenti all'interno del presente blog. Essi sono inseriti al solo scopo di fornire un servizio più completo in termini di informazioni. Il loro utilizzo è effettuato d'iniziativa propria del singolo visitatore.
Nessuna informazione personale è automaticamente raccolta sui visitatori del blog, si informa che possono essere automaticamente acquisite informazioni sulle modalità di connessione dei visitatori al fine di fornire
una ottimale visualizzazione del blog.
Esse sono : informazione sul tipo di browser utilizzato, il tipo di sistema operativo e il nome dell'internet service provider del visitatore, quantita' di visite e relative statistiche, solo ed esclusivamente in forma generale e non individuale.