SCOPRIRE L'UOMO SCAVANDO DENTRO SE STESSI - QUESTO A MIO AVVISO E' IL FINE DI TUTTO - E' INDUBBIAMENTE LA PIU' STIMOLANTE DELLE AVVENTURE - Walter Bonatti

lunedì 22 marzo 2010

CAMMINARE IN MONTAGNA DI NOTTE







Passare per gli stessi luoghi gia' visti con la luce del sole, con il buio, nel bosco, per un sentiero, sembra un luogo sconosciuto e fuori dalla tua percezione......
Sul sentiero, in mezzo alla neve, con la nebbia, dove tutto sembra uguale, per noi che siamo esseri amanti e dipendenti della luce solare.
Abbarbicati alla luce di una lampada a led, la sottile differenza tra la sicurezza dell'orientamento ed il disorientamento del buio piu' completo.
Un battito di grandi ali sopra alla testa nel mezzo del bosco, un grande volatile vuole fare la nostra conoscenza....e magari vedere se qualcosa per la sua sopravvivenza puo' esserci.....
La luce della lampada svela il giallo/arancio di coppie di occhi luminosi che ci osservano dal profondo del bosco.
Ed intanto le nubi basse a tratti ci avvolgono.
Una atmosfera che puo' essere inquietante se i pensieri cattivi ci assalgono, ma che in realta' svela un aspetto vivo e sicuro, non siamo soli, il buio che ci fa sentire soli ed indifesi, ci svela la vita, ci fa sentire in compagnia di animali che ci osservano e ci seguono.....nel nostro cammino, presenze amiche e discrete.

5 commenti:

  1. Ciao gio,grazie perchè hai deciso di sostenere il mio blog e contraccambio volentieri!Che bello il trek notturno!Un mio amico faceva spesso queste uscite e io non sono mai riuscita a farlo!

    RispondiElimina
  2. Ciao.
    Mi sono ritrovata anch'io, una volta, al ritorno dal Rifugio 12 apostoli, buio, nebbia,senza una pila... per di più, in giro ci devono essere stati dei bracconieri.. Non vedevo l'ora di arrivare all'auto...!

    RispondiElimina
  3. Di notte cambia completamente la "dimensione" di cio' che ci sta attorno, con il cielo limpido e con la luna che illumina il cammino, poi e' il massimo.
    Un grazie a voi che sostenete il mio blog, e un grosso CIAO!

    RispondiElimina
  4. Di notte con la luna ... :-))))) ho un ricordo stupendo di una ciaspolada al Rifugio Campogrosso per la Strada del Re e ritorno, in pratica il giro del Sengio Alto ... la neve fono alle ginocchia, in fila indiana, non occorreva neanche la torcia frontale e alla fine un megastratosferic piatto di bigoli al ragù!!! Cosa vuoi di più dalla vita ???? Gnanca un lucano ;-)))

    RispondiElimina
  5. Molto spesso ho effettuato salite in notturna, con e senza luna, con la neve, nel bosco, quasi sempre senza pila, tutta un altra dimensione... a volte diventiamo anche esseri notturni...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

.....

Free counters!

Disclaimer

Il solo fatto di accedere alle pagine comporta la completa accettazione dei termini e convenzioni d'uso qui sotto specificati.
Se non si concorda con quanto espressamente descritto, si prega di interrompere l'accesso.
I contenuti del blog sono protetti dalla normativa vigente sui diritti d'autore.
Ogni riproduzione, anche parziale dei testi e delle immagini è vietata, salvo autorizzazione.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicita', pertanto, non puo' considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001 , alcune immagini, filmati, articoli, citazioni inserite in questo blog possono essere tratte da internet e da altre fonti esterne, qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a giotto.geo@gmail.com e saranno immediatamente rimosse.
Le attività dell'alpinismo, arrampicata ed escursionismo sono pericolose se effettuate senza preparazione fisica, teorica e senza la adeguata attrezzatura, possono quindi creare danni a se stessi ed alle persone che condividono e sono coinvolte nell'attività.
Chi volesse percorrere gli itinerari descritti è tenuto ad assumere le rituali informazioni necessarie per la sicurezza in loco o presso associazioni escursionistiche della zona, nonchè dotarsi di aggiornata carta topografica e della attrezzatura adatta.Per la difficolta' che presentano le escursioni vi invitiamo a farvi guidare solo ed esclusivamente da Guide esperte ed ufficialmente autorizzate dalle organizzazioni preposte alla certificazione delle stesse.
Le tracce gps pubblicate sono da considerarsi indicative ed una semplice informazione di sviluppo del percorso, un utilizzo improprio delle stesse può risultare fuorviante ai fini dello sviluppo in sicurezza del percorso.
Declino inoltre ogni responsabilita' per gli eventuali errori, inesattezze ed indicazioni riportati nel blog e per gli eventuali danni ed incidenti da essi derivanti.
Si declina ogni responsabilità per i contenuti di eventuali siti raggiungibili attraverso collegamenti (link) presenti all'interno del presente blog. Essi sono inseriti al solo scopo di fornire un servizio più completo in termini di informazioni. Il loro utilizzo è effettuato d'iniziativa propria del singolo visitatore.
Nessuna informazione personale è automaticamente raccolta sui visitatori del blog, si informa che possono essere automaticamente acquisite informazioni sulle modalità di connessione dei visitatori al fine di fornire
una ottimale visualizzazione del blog.
Esse sono : informazione sul tipo di browser utilizzato, il tipo di sistema operativo e il nome dell'internet service provider del visitatore, quantita' di visite e relative statistiche, solo ed esclusivamente in forma generale e non individuale.